L'energia


L'energia è la capacità di un corpo di compiere un lavoro.

Il principio di conservazione dell'energia dice che l'energia non si crea né si distrugge, ma passa da una forma all'altra.
L'energia si può presentare in varie forme, che possono essere raggruppate in sei tipi.

Le forme di energia

* energia meccanica
* energia termica
* energia chimica
* energia elettrica
* energia radiante
* energia nucleare

Che cos'è l'energia

“Energia” è un termine familiare a chiunque, ogni giorno lo utilizziamo e lo sentiamo utilizzare di continuo, eppure non è facile darne una definizione; ad essere precisi nessuno sa cosa sia davvero. In generale l'energia è definita come una grandezza fisica che misura la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro, a prescindere dal fatto che tale lavoro sia o possa essere effettivamente svolto. Sebbene la definizione sia formalmente corretta, è decisamente poco esplicativa: una precisa definizione di energia non è semplice da fornire perché essa non ha alcuna realtà materiale ma è piuttosto un concetto matematico astratto, non esiste nessuna sostanza corrispondente all’energia pura.
Che significa "energia"?

Il termine energia è relativamente recente, venne utilizzato per la prima volta in ambito scientifico da Keplero , ma non venne adottato sistematicamente fino al XIX secolo. Al giorno d’oggi forza e lavoro vengono utilizzati in modo completamente diverso. In genere viene descritta come la capacità di agire di un corpo o di un sistema.
Massa ed energia

Fino al 1905 tutti pensavano che la massa e l’energia fossero due realtà fisiche molto diverse, completamente separate e senza punti di contatto. Ma Einstein in quell’anno, comprese che queste due realtà fisiche, apparentemente così diverse, sono in verità strettamente legate da un valore numerico molto preciso. Qualsiasi corpo a riposo possiede un’energia per il solo fatto di avere una massa; questa energia di riposo si indica con la formula E = mc² ed è posseduta sia dalle particelle atomiche e subatomiche sia dai corpi macroscopici.